• Dal bisogno mentale al desiderio esistenziale

    Non sappiamo davvero ciò che vogliamo così scegliamo ciò che ci procura un piacere immediato, dando per scontato che quel qualcosa è sempre meglio che il non avere, ma alla fine mentiamo a noi stessi. Ci sentiamo insoddisfatti e ciò che abbiamo scelto non ci realizza come Persone. E si ricomincia. Confondiamo il bisogno con il desiderio, quella continua lotta tra il soddisfacimento del piacere mentale e la spinta che viene dal .

    C’è una domanda potente che ognuno di noi farebbe bene a porsi: “ Cosa desidero creare nella Mia Vita?”.

    Quando ci mettiamo nella posizioni di creatori di noi stessi in quanto Persona e della nostra Vita, non ci stiamo più limitando da ciò che possiamo trovare nella lista dei piaceri mentali, perché siamo saldi al timone del SÉ personale. Ci stiamo scegliendo, ci stiamo assumendo la responsabilità della nostra Vita.

    Certamente questa domanda è coraggiosa, molto coraggiosa. Ma è quella che ci permette la libertà del divenire, di creare ciò che il ci indica. Allora saremmo liberi di creare praticamente ogni nostro autentico desiderio.

    In questo modo le tue innate capacità artistiche hanno lo spazio di emergere e agire; gli eventi della Vita cessano di essere “positivi” o “negativi” e tornano ad essere ciò che realmente sono: l’opportunità di una nuova creare Bellezza esistenziale che prima non c’era.

    La verità è che dentro di Te c’è una fonte di infinita capacità creativa e, quando Tu scegli il meglio che è dentro di Te e lo metti a Tua disposizione per realizzarti come Persona, il successo, il denaro, l’abbondanza, l’armonia, la pece interiore, le relazioni smettono di essere un obiettivo da DOVER raggiungere, ma diventano la Tua creazione. Ed è così che firmi la Tua Opera d’Arte Esistenziale.

    Ed è qui che sta la differenza fondamentale: quando ottenere ciò che vuoi non è più qualcosa che riguarda la sola illusione della felicità, ma diventa qualcosa che ha a che fare con il Tuo progetto esistenziale, tutto diventa fluido, accessibile, autentico, disponibile.

    Riconoscere che il potere reale è ( e lo sempre stato ) dentro di Te, significa intraprendere l’armonizzazione delle Tue parti e dialogarci costantemente. Se vuoi attingere a questo potere, è necessario allineare i Tuoi pensieri con il Tuo SÉ, i Tuoi sentimenti con il campo della fiducia e della speranza, le Tue intenzioni con la creatività, le Tue azioni CON l’Amore e PER Amore.

    Se non lo hai ancora fatto, ti suggerisco di leggere QUANTUM, il mio nuovo libro che ti aiuterà a Creare Te stesso e realizzare il Tuo progetto esistenziale.

    QUANTUM è disponibile in libreria e online.

    Cliccando sul link sotto, lo acquisti con un Dono Esclusivo e Speciale: ” Quantum Experience“, la meditazione guidata per dialogare con il Tuo SÉ.

    ilgiardinodeilibri.it/…/__quantum-damiano-lazzarano-libro.php

lascia un commento

If you want to share your opinion, leave a comment.

Usa HTML questi tag per personalizzare il testo:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Monica says:Reply
    7 Luglio 2018 at 17:29

    Devo dire che parlando per me il SÉ, ho imparato ad ascoltarlo da qualche mese a questa parte con l’aiuto di Damiano.
    Tutto é cominciato più di due anni fà per una forte crisi mia esistenziale tanto da farmi stare in bilico tra essere vittima dei miei sensi di colpa fino ad ammalarmi oppure decidere di trasformare la mia identità e i miei autentici desideri. A gennaio ero completamente arrivata con le spalle al muro tanto da voler allontanarmi da casa per sempre ma in quel preciso momento vedo una diretta che mi arriva sul mio profilo di Damiano e da lì tramite un amico mi sono messa in contatto con lui e il giorno successivo abbiamo fatto la prima videochiamata.
    Sono stati momenti molto ma molto dolorosi e difficili però, quando ho cominciato a dare ascolto alla mia bambina quantica, ho visto, sentito e toccato con mano tutti i DONI che sono arrivati e stanno arrivando provando una enorme GRATITUDINE.
    Ora posso dire che la mia bambina quantica brilla di colori e creatività facendomi sentire LIBERA e autonoma, rafforzando la mia autostima.
    Io ci parlo e ci ballo con la mia bambina ed é una sensazione è un’emozione indescrivibile ma che mi fà sentire al sicuro e amata perché la mia creatività è con AMORE e per AMORE.
    Dobbiamo soprattutto PERDONARE noi stessi per poi riuscire a PERDONARE gli altri anche se ti hanno fatto arrivare al limite senza capire a a. quale fosse la cosa giusta .
    Damiano ti bacio con il ❤️❤️❤️ Pieno di gioia e energia. Grazie