• 4 capriole per vivere nella Gioia

    Tutti ricerchiamo la Gioia. C’è chi ricerca nel lavoro, chi nella relazione di coppia, chi nella salute e la forma fisica, chi nella serenità economica. Ognuno di noi desidera avere una vita piena di cose belle. 

    In ogni caso, tutti desideriamo sentirci bene, stare bene.Ed è cosa sana e giusta!

    Meritiamo di vivere una Vita fatta di Gioia e Bellezza! 

    Ma come essere gioiosi quando, per come spesso accade, la vita diventa una quotidiana lotta? E quel desiderio di Gioia diventa un miraggio?

    Beh, la Gioia è una conquista e al tempo stesso uno stato dell’ Essere. E allora, come conquistare la Gioia di Essere e di vivere? Attraverso l’incontro con il Tuo , la Tua guida interiore, che ti spinge verso la Libertà, la Verità, l’Amore e la Bellezza.

    Per vivere la Gioia è necessario apprendere l’arte del fare quelle che io amo chiamare “ Le 4 capriole esistenziali “. 

     LE 4 CAPRIOLE ESISTENZIALI PER VIVERE NELLA GIOIA. 

    Iniziamo! 

    1. Scegli consapevolmente la Gioia

    Tu dici “ Io voglio stare bene! Voglio essere felice! “. Ma ne sei profondamente convinto? Fermati un attimo, prova a pensare ai Tuoi atteggiamenti, ai Tuoi comportamenti, alle Tue modalità esistenziali nei confronti della Gioia. Pensi veramente di meritare la Gioia, oppure ritieni che la stessa sia un destino per pochi eletti? 

    L’ Antropologia Esistenziale e l’ Antropologia CosmoArtistica affermano che per vivere nella Gioia, occorre prendere nuove decisioni, vale a dire apprendere l’Arte del vivere con saggezza. Quella saggezza del vivere  che scaturisce dal SÈ personale, capace di liberarti da tutto ciò che ti incatena al palo dell’infelicità, della menzogna esistenziale, della bruttezza, del risentimento, dell’invidia distruttiva, della pretesa e dell’orgoglio. Veri e propri mostri mentali che hanno il potere di divorarti completamente!

    Qui ho un piccolo esercizio da darti: per i prossimi 4 giorni, annota il come ti senti, il cosa provi. Porta la Tua attenzioni alle emozioni, le sensazioni e i sentimenti che vivi. Il fatto di osservare e ascoltare il Tuo mondo interiore, è il primo passo verso il vivere con saggezza. 

    1. Coltiva la gratitudine

    Per vivere nella Gioia devi andare oltre Te stesso. Andare oltre Te stesso significa allargare i Tuoi orizzonti mentali e quelli del Tuo cuore. 

    Un ottimo allenamento per favorire questo processo è pensare di ringraziare la Vita per tutto ciò che hai in questo momento, e di ringraziare tutte quelle Persone che ti sono state vicine magari in momenti difficili o dolorosi.

    Quindi, prendi carta e penna e scrivi per cosa vuoi ringraziare la Vita, e il nome di quelle Persone e per quello che hanno fatto per Te in quel momento difficile o doloroso. 

    Noterai da subito che, essere grati alla Vita e alle Persone, ti porterà in una dimensione di maggiore Gioia. 

    Quando invece sei nella pretesa, nel vittimismo e nel lamento, l’infelicità ti risucchia completamente. 

    1. Vai oltre il rancore

    Andare oltre il male ricevuto è, in qualche modo, aprirsi alla Gioia. Dunque, vale la pena di farlo. 

    Tuttavia mi rendo conto che metterlo in pratica spesso non è così facile. Occorre tempo, pazienza, fiducia, speranza e tanto, tanto Amore verso se stessi. Mi riferisco alla decisione di Perdonare.

    Il Perdono è il Dono d’Amore più grande che puoi fare a Te stesso perché ti libera. 

    Se ci pensi bene, a vivere nel rancore, chi è la Persona che sta veramente? La risposta dovresti già averla chiara. Quella Persona sei Tu!

    Anche qui ho un piccolo esercizio da proporti: prova a scrivere una lettera di Perdono ad una Persona che ti ha ferito.

    Prova ad entrare nei limiti umani. Forse quella Persona in quel momento stava soffrendo, era arrabbiato con se stesso, stava attraversando un periodo brutto… 

    Non ti chiedo di giustificare quella Persona. Ci sono torti e ferite ricevute, che sono ingiustificabili e inqualificabili.

    Se ti concentri sull’Amore verso Te stesso, ti rendi conto che tutti commettiamo errori, e che tutti, anche inconsciamente, siamo capaci di fare del male: ecco un motivo in più per Perdonare. 

     

     4. Sostieni Te stesso con intenzioni creative 

    I sentimenti negativi rappresentano l’ostacolo esistenziale presente tra Te e la Gioia.

     La mente è reattiva per natura. Ad ogni minimo stimolo di aggressione che riceve, risponde immediatamente con altrettanta aggressività. Questo è ciò che ti accade, ed è la conseguenza del principio attraverso il quale lavora la mente.

    Molte persone sono vittime dell’imperialismo psichico. Sono letteralmente divorate dagli automatismi mentali che sono per loro natura reattivi.  Tuttavia non sei condannato a vivere una vita piena di sentimenti negativi!

    Puoi sostenere la Tua Persona con il potere delle intenzioni creative. Cosa sono le intenzioni creative? Sono tutto ciò che puoi fare in positivo. Può essere una qualsiasi azione, pratica, tecnica, purché il risultato ti porti ad uscire dallo stato di negatività e reattività.

     Io, ad esempio, amo molte dipingere. Su di me ha un potere terapeutico incredibile! Trova il Tuo! 

    Medita, iscriviti ad un corso di yoga, balla, canta, scrivi, passeggia…trova il Tuo modo per uscire dai sentimenti negativi!                          

    Ti auguro di vivere nella Gioia, quello stato che ti appartiene di diritto sin dalla nascita.

    Qui trovi il percorso completo per portare Gioia e Bellezza nella Tua Vita : https://www.damianolazzarano.it/mylife

lascia un commento

If you want to share your opinion, leave a comment.

Usa HTML questi tag per personalizzare il testo:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • mario says:Reply
    24 Giugno 2020 at 17:55

    mi appaiono consigli molto appropriati.